Altre proposte con tema: Tour culturali

PONTE OGNISSANTI A SAN PIETROBURGO

€ 670

Dettagli

TOUR DELLE CITTA’ IMPERIALI

€ 1095

Dettagli

Week – end a Torino

€ 225

Dettagli

TOSCANA D’AUTUNNO TRA LO SPLENDORE DELLA VAL D’ORCIA

€ 285

Dettagli

ROMA: INSOLITO ITINERARIO TRA I SUOI TESORI NASCOSTI

€ 540

Dettagli

Spagna

TOUR SPAGNA DEL NORD

Scarica il volantino del viaggio

volo+hotel - pensione completa con bevande

1° giorno: Dai luoghi convenuti / Vitoria – Bilbao (65 km)

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e trasferimento con pullman privato all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo Ryanair alle ore 10:50 con arrivo previsto a Vitoria alle ore 12:45. All’arrivo incontro con la guida e trasferimento a Bilbao e pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita della Bilbao moderna, partendo dal viale Arenal si procede fino ad arrivare all’elegante Municipio. Proseguendo lungo il viale Campo Volantín si arriva al ponte di Zubizuri, costruito da Santiago Calatrava, noto anche con il nome di Puente Peatonal. La sua caratteristica forma ad arpa, il pavimento in cristallo, il colore bianco ne fanno un’importante esempio di architettura contemporanea oltre ad uno dei luoghi più suggestivi della città. La visita prosegue con la salita con la funicolare di Artxanda al monte Artxanda il quale si trova 800 m d’altezza da dove si può godere di una bellissima vista della città. Oltre il fiume si erge il Palazzo dei Congressi e della Musica, conosciuto come Palacio Euskalduna. L’edificio, concepito come una nave in perenne costruzione, le lastre di metallo ossidato che ricoprono una delle facciate esterne, evocano i cantieri navali che in passato occupavano l’area. Si procede lungo il viale Uribitarte e si arriva all’edificio simbolo di Bilbao, il museo Guggenheim. Sembrerà di entrare in un mondo magico, imbattendosi, nella scultura di un ragno di grandi dimensioni, il quale accoglie i visitatori. All’esterno del museo si trova Puppy, un enorme cane fatto di fiori alto 12 metri. Al termine trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.


2° giorno: Bilbao – Guernica (70 km)

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata al proseguimento della visita guidata di Bilbao con inizio dal centro storico fino ad arrivare a piazza Unamuno, una piazza vivace e frequentata a qualsiasi ora. La visita prosegue con la visita della zona più antica della città, il Casco Vjeo, il nucleo originario della città, fondata nel 1300 chiamato anche Barrio de Las Siete Calles, in riferimento alle sette strade principali che lo compongono. Percorrendo queste strade e quelle circostanti si incontra il mercato della Ribera e le sue vetrate variopinte (il mercato coperto più grande d’Europa), la chiesa di San Antón , la cattedrale di Santiago, la chiesa più antica di Bilbao, e l’edificio della Borsa. Percorrendo la via Bidebarrieta, si giunge a piazza Arenal nella quale domina l’elegante Teatro Arriaga , il teatro più emblematico della città. Alle spalle ci sono i 213 scalini della Calzadas de Mallona: la scalinata si inerpica tra le case ed interseca un tratto del Cammino di Santiago. In alterativa, in Via Esperanza, dietro la Chiesa di San Nicolás, parte l’Ascensor de Begoña, un grande ascensore a pagamento che permette di raggiungere la Basilica di Nuestra Señora de Begoña. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento alla città di Guernica, per il popolo basco “La Città Santa” per eccellenza. La città è stata immortalata da Pablo Picasso nella famosa tela: nella quale viene raffigurata la città bombardata e devastata durante la Guerra Civile Spagnola. Rientro a Bilbao in hotel, cena e pernottamento.


3° giorno: Bilbao – Santander (100 km) / Santillana De Mar – Comillas – Oviedo (190 km)

Prima colazione in hotel e partenza per Santander, per secoli il porto commerciale di Castiglia. La cittadina è stata una residenza estiva per i nobili all’inizio del XX secolo tra cui spiccano palazzi molto eleganti come il Palacio de la Magdalena. La visita guidata parte da Paseo de Pereda proseguendo per Real Club de Regatas, il Banco de Santander, l’Imbarcadero, e, in fondo ai Jardines de Pereda, l’omonimo Monumento. Nel centro storico si potrà ammirare la Piazza Porticata, la Cattedrale gotica, il Municipio e il Museo delle Belle Arti.

L’Avenida de la Reina è la parte nuova della città, la più animata e vivace di Santander che costeggia tutto il porto passando di fronte al Museo Marittimo del Cantabrico, al Palazzo dei Festival, in cui si svolge il Festival Internazionale, principale manifestazione della città. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Proseguimento per la cittadina di Comillas dove si ammirerà il palazzo modernista “Il Capriccio” opera del geniale Gaudi, durante il tragitta verrà effettuata una sosta a Santillana del Mar. Al termine trasferimento ad Oviedo attraverso la costa dove si potrà ammirare una splendida vista sul mare e sul villaggio di pescatori di S.Vicente di Barquera. All’arrivo sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.


4° giorno: Oviedo – La Coruna (290 km)

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città di Oviedo: la Splendida Cattedrale e le due chiesette preromaniche del IX secolo, Santa Maria del Naranco e San Miguel de Lillo, considerate di enorme valore storico-artistico per essere state erette durante la dominazione araba. Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Partenza per La Coruña, antica città incastonata in un paesaggio da favola, tra le maggiori attrazioni troviamo la “Torre d’Ercole”, Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Trasferimento in hotel e assegnazione delle camere riservate, cena e pernottamento.


5° giorno: La Coruna – Lugo (100 km) / Leon (220 km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Lugo, visita del particolare centro storico racchiuso entro possenti mura romane lunghe oltre 2 chilometri, alte 11 metri e spesse quattro e mezzo, con 85 torrioni e dieci porte. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Al termine trasferimento a Leon e visita della città ricca di monumenti, tra cui la splendida Cattedrale, e la romanica Real Colegiata de San Isidoro. Per gli amanti dell’arte è consigliata la visita libera del Museo di Arte Contemporanea (MUSAC) della città. trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.


6° giorno: Leon – Carrion de los Condes – Fromista – Burgos (200 km)

Prima colazione in hotel e partenza per Carrion de Los Condes, importante tappa del Camino di Santiago. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Proseguimento per Fromista e visita della Chiesa di San Martino, costruita nel 1066. Al termine partenza in direzione di Burgos, città della Vecchia Castiglia, considerata una delle capitali del gotico, caratterizzata dalla splendida Cattedrale con guglie gemelle, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Arrivo in hotel, assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento.


7° giorno: Burgos – Santo Domingo de la Calzada – Lisarra (Estella) – Puente de la Reina – Pamplona (200 km)

Prima colazione in hotel e partenza per Pamplona. Durante il tragitto prima sosta per la visita della Cattedrale di Santo Domingo de la Calzada, villaggio che trae il nome da un santo dell’XI secolo che si adoperò per la realizzazione di strade e ponti che agevolassero il viaggio dei pellegrini. Nella Cattedrale sono allevati un gallo ed una gallina come omaggio ai poteri miracolosi del Santo. La seconda sosta è a Najera, dove si trova il Monastero di Santa Maria la Real, imponente edificio in pietra rossa che custodisce il Panteon dei re di Navarra. Passata la città di Logrono, si arriva a Lizarra (Estella) dove si trovano il Palacio de los Reyes de Navarra, le chiese di San Pedro de la Rua, di San Juan Bautista e di San Miguel Arcangel. Visita di una cantina con degustazione di vino. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Prima di arrivare a Pamplona si incrocia il Puente de la Reina, punto di congiunzione dei due percorsi verso Santiago, quello proveniente dalla costa atlantica francese e quello della via mediterranea. Arrivo a Pamplona, visita delle mura cittadine (murallas), la cittadella, la Cattedrale, il Palacio de Navarra, la Iglesia de San Saturnino. Arrivo in hotel, assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento.

8° giorno: Pamplona – Vitoria (100 km) 

Ai luoghi convenuti
Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto di Vitoria in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo Ryanair alle ore 13:20 con arrivo previsto a Bergamo alle ore 15:10. Rientro ai luoghi convenuti con pullman privato.

La quota comprende

# trasferimento con pullman G.T. da Bergamo, Milano MM2, Cascina Gobba, per l’aeroporto di partenza e viceversa 

# volo Ryanair da Bergamo Orio al Serio per Vitoria e viceversa (quotazione aggiornata al 22/11/19 e soggetta a riconferma fino al momento dell’effettiva prenotazione)23.08 Bergamo 10:50 – Vitoria 12:45 – 30.08 Vitoria 13:20 – Bergamo 15:10 
# franchigia bagaglio (1 bagaglio in stiva da 20 kg + 1 bagaglio a mano dimensioni massime 40x20x25cm) 
# bus locale a disposizione per l’intera durata del tour come da programma
# pernottamento in hotel 4 stelle nelle località indicate nel programma (2 notti a Bilbao, 1 notte a Oviedo, 1 notte La Coruna, 1 notte a Leon, 1 notte a Burgos, 1 notte a Pamplona);  
# trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo (menù da 3 portate); 
# bevande ai pasti (acqua naturale in caraffa + 1/4 vino) 
# guida/accompagnatore locale a disposizione per l’intero programma
 # auricolari per l’intero programma
 # ingressi come da programma (Bilbao: funicolare di Artxanda, Palacio Euskalduna, chiesa di San Anton, cattedrale di Santiago, Teatro Arriaga, Guggenheim – Santander: Palacio de la Magdalena – Comillas: Palazzo modernista “Il Capriccio” – Oviedo: Santa Maria del Naranco e San Miguel de Lillo, Cattedrale di Oviedo – La Coruna: Torre d’Ercole – Leon: Cattedrale, Pantheon di Sant’Isidoro con il Pantheon Reale – Burgos: Cattedrale con guglie gemelle – Santo Domingo de la Calzada: Cattedrale del miracolo del gallo – Najera: Monastero di Santa Maria la Real – Pamplona: Cattedrale)
 # visita di una cantina con degustazione di vino
 # mance (pari ad € 10,00 per persona)
 # assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende

# eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco; 
# assicurazione annullamento facoltativa AXA ASSISTANCE da richiedere al momento della prenotazione (€ 55,00 per persona)
# eventuali pasti e ingressi non indicati nella voce “la quota comprende”; 
# facchinaggio; mance ed extra in genere e tutto quanto non dettagliato nella voce “la quota comprende”

Quando vuoi partire?

  • dal 23 agosto 2020 al 30 agosto 2020 ( 7 notti ) € 1650
  • SUPPLEMENTO SINGOLA
    280€

Costi accessori

Richiedi informazioni per questo viaggio